Notizie e Circolari per la Professione

Seleziona un articolo da leggere

OGGETTO: Studi di MMG e condivisione di parti comuni. Esiti e Chiarimenti Regione Lazio in merito alla nota della ASL di FROSINONE.

Si riporta, di seguito, il chiarimento della Regione Lazio - Area Autorizzazione e Accreditamento - riguardo la non condivisibilità di spazi tra non associati.

Per ulteriori chiarimenti rivolgersi direttamente alla ASL di Frosinone - Dip. di Prevenzione o alla Regione Lazio, via Rosa Raimondi Garibaldi, 7 Roma - Area Autorizzazione e Accreditamento.

Si allega la nota informativa del dr. Bovenga, Presidente Co.Ge.A.P.S., inerente l'attivazione del servizio di call centre Ecm. Il servizio in questione, che sarà accessibile tramite telefono e email, è a disposizione dei professionisti sanitari sia per ottenere risposte ai quesiti in merito ai propri crediti formativi sia per avere supporto nella compilazione del proprio dossier formativo.

Il numero telefonico è: 0642749600 - dopo il benvenuto premere l'opzione 4

L'email è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PS

Si ricorda che nella pagina "Notizie per la Professione", a destra del portale, sono reperibili le notizie di massima sulle modalità di acquisizione dei crediti ECM, in particolare i files: "Nuove Determine ..." del 2013 e "Norme Generali ..." del 2007. Sulla stessa pagina è anche possibile reperire il link COGEAPS per la richiesta della password e l'accesso al proprio "fascicolo formativo ecm".

Allegati:
Scarica questo file (Call Centre ECM.PDF)Call Centre ECM.PDF[ ]12 kB

L'Art. 44, del Decreto-Legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito in LEGGE 9 agosto 2013, n. 98, al comma 4-quater, modifica i termini temporali dell'obbligo alla copertura assicurativa dei medici, di fatto prorogando di un altro anno tale scadenza.


LEGGI DI PIU' CLICCANDO SUL TITOLO oppure clicca sulla pagina "NOTIZIE PER LA PROFESSIONE", nel menu a destra dello schermo!

Allegati:
Scarica questo file (TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 21 giugno 2013, n. 69.pdf)TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 21 giugno 2013, n. 69.pdf[Testo del DL 69 convertito nella LG 9 agosto 2013, n. 98 (2a proroga emanata nel 2013)]3666 kB

AVVISO DELLA PRESIDENZA AVIS DI FROSINONE

La Presidenza AVIS di Frosinone ha chiesto la pubblicazione del seguente avviso:

"I donatori di sangue hanno diritto all'esenzione del costo per accertamenti sanitari inerenti la donazione.

CHI NE HA DIRITTO?

tutti i Cittadini donatori di sangue effettivi, in possesso di tessera d'iscrizione al S.S.N. e di tessera dell'associazione di appartenenza, hanno diritto all'esenzione per accertamenti clinici inerenti la donazione di sangue. Tale esenzione può essere certificata dai Medici di Medicina Generale Convenzionati e dagli Specialisti di struttura pubblica. Il Prescrittore deve riportare  sull'impegnativa il codice alfanumericio di esenzione RER, (Cod. T01). In alternativa può essere riportata la dicitura nel corpo della richiesta." 

ALL’ATTENZIONE DI TUTTI GLI ISCRITTI ALL’ORDINE

Decreto del Commissario ad acta n.38 del 01/03/2012, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n.12 del 28/03/2012 - parte prima.

Modalità e termini per la presentazione alla Regione Lazio della domanda di conferma dell’autorizzazione all’esercizio per gli studi medici – odontoiatrici –ambulatori mono e polispecialistici.

Nel  raccomandare ai Colleghi di leggere attentamente tale decreto concernente la domanda di riconferma dell’autorizzazione all’esercizio ai sensi della Legge Regionale n.4/2003, si informa che grazie al lavoro congiunto delle Commissioni Odontoiatriche del Lazio,  è stato emanato, ad integrazione del D.R. n. 38 di cui al titolo,  il Decreto Regionale U00043 che oltre a prorogare il termine al 31 Agosto 2012 (nel decreto n.38 il termine era fissato al 31/05/2012) chiarisce e stabilisce in modo più esauriente le modalità per chiedere la conferma dell’autorizzazione all’esercizio. Sul sito della Regione Lazio: http://www.regione.lazio.it/rl_sanita/?vw=contenutiDettaglio&cat=1&id=146 è stata predisposta la piattaforma per la richiesta di conferma dell'autorizzazione.

SI RICORDA A TUTTI GLI ISCRITTI DI COMUNICARE PRONTAMENTE, ALLA SEGRETERIA DELL'ORDINE, OGNI VARIAZIONE RELATIVA A:  RESIDENZA, DOMICILIO POSTALE, CONTATTI TELEFONICI, TITOLI ACCADEMICI.

TALI COMUNICAZIONI SONO A CURA DEGLI ISCRITTI E SOLO A LORO SPETTA DI INFORMARE GLI ORDINI DI APPARTENENZA.

CIRCA IL CONSEGUIMENTO DEGLI ULTERIORI TITOLI DI STUDIO (SPECIALIZZAZIONI - DOTTORATI - MASTER) OCCORRE INVIARE ALL'ORDINE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (presente sul sito in allegato).