16/04/2020:

ONDE EVITARE SITUAZIONI INCRESCIOSE, VI RICORDIAMO:

SI E' AUTORIZZATI A RECARSI PRESSO L'ORDINE SOLO ED UNICAMENTE DIETRO APPUNTAMENTO E ALL'ORARIO PRESTABILITO, AL SOLO SCOPO DI RITIRARE LE MASCHERINE!

NON VERRA' APERTO A NESSUNO CHE NON ABBIA RICEVUTO L'APPUNTAMENTO VIA EMAIL; PER NESSUN MOTIVO.

ATTENERSI ALLA PROCEDURA TRASMESSA PER EMAIL; NON RECARSI ALL'ORDINE ACCOMPAGNATI; NON CHIEDERE PIù MASCHERINE DI QUELLE STABILITE. L'ORDINE RIMANE CHIUSO AL PUBBLICO SECONDO DISPOSIZIONI DI LEGGE.

GRAZIE

Come sapete, l'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Frosinone è entrato in possesso di un certo numero di mascherine. Ne sono state consegnate 4000 per tramite e richiesta della Fnomceo (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chir. e degli Odontoiatri) e ne sono state acquistate altre 5000 dall'Ordine stesso. Questa operazione è stato svolta con grande fatica e l'iter è iniziato nelle prime settimane di marzo.

Le mascherine saranno consegnate prioritariamente a determinate categorie di iscritti che, a tutt'oggi, lavorano in emergenza e senza ausili o convivendo con il problema di dover utilizzare, per più giorni, lo stesso dispositivo. Principalmente si tratta di Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta, i cui studi sono rimasti aperti, nonostante il pericolo, e che effettuano visite domiciliari, quindi che hanno scelto di rimanere in attività; inoltre riguarda gli Ospedalieri e i Medici di Guardia Medica in difficoltà poiché in una reale situazione di penuria di dispositivi, ai quali, cioè, non sono stati forniti tutti i necessari mezzi.

La situazione di carenza, che riguarda il nostro Paese e tutta Europa, non è risolvibile né gestibile da questo Ordine ma, con grande difficoltà anche noi, si è cercato di ottenere qualcosa, a fronte dell'impossibilità assoluta di approvvigionamento.

DISTRIBUZIONE FINO A FINE DISPONIBILITA'

La distribuzione avverrà in questa maniera:

1) nelle varie zone della Provincia, i medici si consorzieranno e delegheranno un capogruppo di zona che si occuperà di trasmettere una richiesta, indicando il proprio nome e cognome, contatti e i medici che rappresenta (nomi e cognomi).

2) A quel punto il medico in questione verrà contattato al recapito indicato e gestirà il ritiro e la successiva distribuzione delle mascherine.

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Non si accetteranno, quindi, richieste di singoli sanitari, per evidenti problemi di distribuzione che riguardano motivi di igiene e sicurezza. Vi chiediamo, quindi, di non recarVi presso la sede dell'Ordine e di seguire le istruzioni fornite.

 

Grazie a tutti gli iscritti per il senso di responsabilità, per la cautela e la pazienza che tutti, ogni giorno, state dimostrando.