ENPAM E I 600 € CONGELATI - MODULISTICA INTEGRATA PER TUTTI!

ATTENZIONE!

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo decreto legge che restringe l’accesso ai 600 euro, l’Enpam è corsa ai ripari.

Chi aveva già fatto domanda dell’indennizzo statale può sin da ora rientrare nell’area riservata agli iscritti per compilare una dichiarazione integrativa (bisogna tornare su “Richiesta indennizzo statale Covid-19”). Verrà chiesto di autocertificare se si è iscritti esclusivamente alla Fondazione Enpam oppure no.

In questo modo l’Enpam, nel più breve tempo possibile, potrà cominciare a inviare i bonifici a coloro che risponderanno positivamente.

NUOVE DOMANDE

Nel frattempo il team informatico dell’Enpam ha adeguato il modulo online per chi non aveva ancora fatto domanda. Da ora in poi chi presenterà ex novo la richiesta dell’indennizzo statale dovrà autocertificare anche di essere iscritto esclusivamente all’Enpam.

Per compilare la richiesta o per integrarne una già fatta c’è tempo fino al 30 aprile 2020.