Coloro i quali intendano trasferirsi in questo Ordine Provinciale potranno farlo solo in questi casi:

1) se residenti nella provincia di Frosinone;

2) se nella situazione di poter dichiarare il proprio domicilio professionale nella stessa Provincia. In questo caso andrà compilata, oltre alla domanda di iscrizione per trasferimento, anche la dichiarazione presente tra i files in basso "Trasferimento in virtù del domicilio porfessionale" allegando un'altra marca da bollo di € 16,00. Portare quindi 2 marche da bollo da 16,00€.

3) se direttori sanitari di una struttura sanitaria. Tale opizione rientra per noi nella seconda casistica, poiché un Direttore Sanitario deve poter dedicare un congruo numero di ore al controllo e alla gestione della struttura di cui è direttore. In questo caso andrà compilata, oltre alla domanda di iscrizione per trasferimento, anche la dichiarazione presente tra i files in basso "Trasferimento in virtù del domicilio porfessionale" allegando un'altra marca da bollo di € 16,00. Portare quindi 2 marche da bollo da 16,00€.

ATTENZIONE: non è possibile trasferire la propria iscrizione se sottoposti a procedimento disciplinare e fino alla conclusione dello stesso o in presenza di carichi pendenti di qualsiasi genere. E' necessario inoltre essere in regola con i pagamenti delle quote  annuali di iscrizione dell'Ordine di provenienza e dei contributi di previdenza Enpam.

 

Elenco Documenti per Trasferimento da Altro Ordine

 

 

COME FUNZIONA:

a) Si compila il modulo allegato in basso e si trasmette, assieme alla copia di un documento di identità, al codice fiscale e, se necessario,  al modulo "Trasferimento in virtù di Domicilio Professionale", a questo Ordine, via pec all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ATTENZIONE: se si è doppi iscritti i moduli da riempire saranno 2!

b) Si avrà una risposta entro 24 ore (se trasmessa durante i giorni lavorativi), in cui si riceverà il codice Pago-Pa, comprensivo di tassa di iscrizione annuale (se dovuta) e tassa di iscrizione una tantum, un appuntamento per consegnare lo stesso modulo corredato da marca da bollo, le foto, le ricevute dei pagamenti.

LEGGERE ATTENTAMENTE DI SEGUITO

1) Prima della presentazione della domanda-dichiarazione, accertarsi di ricordare tutti i dati, esatti, relativi a: data di iscrizione nell'Ordine di provenienza, data e voto di laurea, abilitazione e delle eventuali specializzazioni. La dichiarazione sostitutiva è infatti, a tutti gli effetti, una certificazione e per questo soggetta a norme e sanzioni.

2) domanda di iscrizione per trasferimento da trasmettere via PEC. La domanda dovrà essere consegnata di persona in seguito, munita di bollo da 16,00€ presso gli uffici di segreteria, dall’interessato che firmerà davanti all’impiegato addetto alla ricezione;

3) attestazione del versamento della tassa annuale d’iscrizione all’Ordine (causale) di € 140,00,  da versare tramite codice Pago-Pa, che verrà da noi prodotto solo dopo l'invio dei documenti.  La quota di iscrizione sale a  € 256,00 per i doppi iscritti (Albo Medici e Albo Odontoiatri). QUOTA DOVUTA, PER L'ANNO DI TRASFERIMENTO, SOLO SE NON ANCORA INSERITI A RUOLO NEL PROPRIO ORDINE DI APPARTENENZA (chiedere al proprio ordine la propria posizione a ruolo per l'anno corrente).

4) attestazione del versamento della tassa d’iscrizione all'Ordine di Frosinone (causale) di € 25,80, da versare tramite codice Pago-Pa, che verrà da noi prodotto solo dopo l'invio dei documenti.  La quota di iscrizione sale a  51,60 per i doppi iscritti.

5) n. 3 fotografie formato tessera (6 se doppi iscritti - iscritti, cioè, sia all'Albo Medici che all'Albo Odontoiatri);

6) fotocopia di un documento d’identità;

7) fotocopia del codice fiscale;

8) fotocopia del tesserino dell'ordine di provenienza (dei tesserini se doppi iscritti);

9) marca dabollo di 16 € da apporre sul modulo di istanza di iscrizione (le marche da bollo diventano 2 se si è doppi iscritti, poiché i moduli da compilare saranno 2);

se non residenti in questa provincia, le marche da bollo saranno 2: una da apporre al modulo di domanda di iscrizione e una da apporre sul modulo di iscrizione in virtù del domicilio lavorativo.

10) Nel caso ci si trasferisca senza avere residenza e in virtù del domicilio lavorativo e/o direzione sanitaria,occorrerà riempire, in aggiunta un altro modulo, presente tra gli allegati.

Nel caso di Doppia Iscrizione la documentazione, di cui sopra, va prodotta anche per l'altro albo, come pure i relativi pagamenti, che andranno eseguiti, perciò, 2 volte!


LA PRESENTE PAGINA è AGGIORNATA al 09 luglio 2020 E rimane ATTUALE fino a nuove disposizioni.