AUTORIZZAZIONI ALL’ESERCIZIO - GUIDA INTEGRATIVA PER INSERIMENTO DATI IN PIATTAFORMA SAASS CON FAC-SIMILE FILES

A cura della commissione Albo Odontoiatri di Frosinone - Per eventuali dubbi ed informazioni contattare il Presidente della commissione Albo degli Odontoiatri Dott. Marco Canegallo tel. 0775435428 cell. 3382230333

Termini e Scadenze

  • per la registrazione nel sistema informativo SAASS: 1 Ottobre 2012

  • per l'inserimento della documentazione: 31 Dicembre 2012

Per il detttaglio delle strutture Interesstate ed escluse dai provvedimenti cliccare qui

Per i dettagli sulla classificazione delle strutture - Riferimenti normativi cliccare qui

 

In Pratica

Quando si andrà ad inserire i dati in piattaforma, sul “tasto crea nuova struttura”, si aprirà una tendina.

Gli studi che hanno inviato domanda di autorizzazione entro il 29 giugno 2007 dovranno “cliccare” sulla seguente opzione:

Precedenti al Regolamento Regionale n.2/2007 - strutture operanti prima dell'entrata in vigore del Regolamento Regionale n. 2/2007, che erano soggette all'invio alla Regione Lazio della richiesta di conferma dell'autorizzazione all'esercizio entro il termine previsto dalla nota circolare prot. n. 37627/4V/03 del 2 aprile 2007.

Gli studi che hanno inviato domanda di autorizzazione dopo questa data dovranno “cliccare” su:

Regolamento Regionale n. 10/2009: le strutture operanti ai sensi dell'art.8 comma 2.bis Regolamento Regionale. n.2/2007, ovvero del disposto dall'articolo 5, comma 1bis, della Legge Regionale n. 4/2003, a seguito dell'invio della comunicazione alla Regione Lazio dell'avvio dell'attività (regime 45 giorni).

 

Tipologia di studi e documentazione da inviare

Studi che hanno presentato domanda alla Regione Lazio entro il 29/06/2007 ma che esercitavano prima dell’11/02/2007. Inviare per via informatica tutti i documenti già inviati nel 2007 aggiornati qualora vi siano state variazioni. L’elenco di tali documenti è consultabile nell’allegato 2 bis del decreto 43

Studi che hanno presentato domanda dopo il 29/06/2007 e prima del 28/03/2012. Inviare per via informatica tutta la documentazione gia’ inviata, aggiornandola se necessario. L’elenco dei documenti è consultabile nell’allegato 2 del decreto 38.

Nuovi studi o chi non ha mai presentato domanda di Autorizzazione alla Regione Lazio (anche quelli che già lavoravano in modo non regolare). Inviare domanda di autorizzazione alla Regione Lazio in forma cartacea, in triplice copia. Dopo 45 giorni, in caso di silenzio da parte della Regione, inviare certificato di comunicazione inizio attività.

 

Documenti da inserire in piattaforma

A seconda del tipo di struttura di cui si sta inserendo la domanda in piattaforma vanno inseriti i relativi file. Di seguito vengono riportate le due tipologie di strutture di interesse. Cliccando sulla descrizione della tipologia di struttura si apre una pagina con i facsimile dei documenti da inserire:

  1. Precedenti al Regolamento Regionale n.2/2007 - strutture operanti prima dell'entrata in vigore del Regolamento Regionale n. 2/2007, che erano soggette all'invio alla Regione Lazio della richiesta di conferma dell'autorizzazione all'esercizio entro il termine previsto dalla nota circolare prot. n. 37627/4V/03 del 2 aprile 2007.
  2. Regolamento Regionale n. 10/2009: le strutture operanti ai sensi dell'art.8 comma 2.bis Regolamento Regionale. n.2/2007, ovvero del disposto dall'articolo 5, comma 1bis, della Legge Regionale n. 4/2003, a seguito dell'invio della comunicazione alla Regione Lazio dell'avvio dell'attività (regime 45 giorni).