Notizie e Circolari per la Professione

Seleziona un articolo da leggere

Si riporta una circolare della regione Lazio in tema di prescrizioni elettroniche specialistiche ambulatoriali.

Vademecum

Allegati:
Scarica questo file (REG.LAZIO PRESTAZIONI SPECIALISTICHE AMBULATORIALI.pdf)REG.LAZIO PRESTAZIONI SPECIALISTICHE AMBULATORIALI.pdf[Circolare della Direzione Regionale Salute e Politiche Ambientali in tema di prescrizioni elettroniche di specialistica ambulatoriale]679 kB

La Fnomceo trasmette la circolare 101 riguardante la nuova Disciplina dell'Uso Terapeutico dei Medicinali sottoposti a Sperimentazione Clinica.

Sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Speciale, n. 256 del 2 novembre 2017 è stato infatti pubblicato il Decreto del Ministero della Salute relativo all'argomento in oggetto.

Per opportuna conoscenza si comunica che sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 85, supplementi 1 e 2, del 24 ottobre 2017, sono state pubblicate:

- Graduatoria Provvisoria Regionale di Medicina Generale valida per il 2018 (domande presentate entro il 31 gennaio 2017)

- Graduatoria Provvisoria Regionale di Pediatria di Libera Scelta valida per il 2018 (domande presentate entro il 31 gennaio 2017)

- Graduatorie Provvisorie Provinciali di Specialistica Ambulatoriale di Frosinone valide per il 2018 (domande presentate entro il 31 gennaio 2017)

- Bando per la Copertura delle Zone Carenti Straordinarie della Regione Lazio di Pediatria di Libera Scelta (non sono presenti i distretti della provincia di Frosinone)

Le tre determinazioni in oggetto sono inserite nelle sezioni di questo sito: "Domande e Graduatorie" e "Zone Carenti eTurni Vacanti"

 

Si allega il Decreto del Presidente della Repubblica concernente la modifica della normativa in tema di rilascio del certificato di idoneità o della conferma all'idoneità alla guida per persone affette da patologie del sangue.

L'Inps, con la circolare 3265, trasmette le istruzioni amministrative ed operative riguardo al Decreto Legislativo 75, del 27 maggio 2017, recante "disposizioni in materia di Polo Unico per le visite fiscali".

Si allega la comunicazione contenente le istruzioni dell'Inps.

 

Aggiornamento del 15 ottobre 2017:

Si allega Decreto contenente la convenzione tra Medici di medicina Fiscale e INPS.

Allegati:
Scarica questo file (135 INPS Mess_3265-2017 Polo_unic_visite_fiscali.pdf)135 INPS Mess_3265-2017 Polo_unic_visite_fiscali.pdf[istruzioni operative dell'Inps riguardo al Polo Unico per le Visite Fiscali]55 kB
Scarica questo file (COM. N. 91_Decreto 2 agosto 2017_Approvazione stipula convenzioni INPS-organizza)COM. N. 91_Decreto 2 agosto 2017_Approvazione stipula convenzioni INPS-organizza[ ]1985 kB

L'Art. 9 della L.81/2017 "misure x la tutela del lavoro autonomo" ha modificato in parte l'art. 54 c. 5 del testo unico delle imposte sui redditi (di cui al DPR 917/86), rendendo deducibili integralmente, entro il limite di 10.000€ annui, le spese sostenute per l'iscrizione a corsi di formazione, nonché le spese di iscrizione a convegni, comprese le spese di viaggio e soggiorno.

Allegati:
Scarica questo file (Art. 9 L. 81-2017.pdf)Art. 9 L. 81-2017.pdf[testo dell\'articolo 9 della L. 22 maggio 2017, n. 81]119 kB
Scarica questo file (Articolo 54 DPR 917-1986.pdf)Articolo 54 DPR 917-1986.pdf[DPR 017/1986 PER UN QUADRO COMPLETO DELLE DISPOSIZIONI IN VIGORE E MODIFICATE ]100 kB

La Fnomceo trasmette il nuovo regolamento del Ministero dell'Istruzione sulle modalità di accesso al concorso annuale per l'accesso alle scuole di specializzazione.

Sulla Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 189 del 14/08/2017 è stata pubblicata la Legge 124 recannte "legge annuale per il mercato e la concorrenza".

Le disposizioni riguardanto medici e odontoiatri sono all'Art. 1, commi 150, 151, 152, 153, 154, 155 e 156.

Allegati:
Scarica questo file (LEGGE 4 agosto 2017, n. 124.pdf)LEGGE 4 agosto 2017, n. 124.pdf[leggi articoli indicati!]691 kB

La Regione Lazio ricorda che le prime dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà concernenti il possesso e la permanenza del possesso dei requisiti minimi (di cui all'art.5, c.1, l.a) per l'autorizzazione all'apertura degli studi sanitari professionali (studi medici/odontoiatrici/ambulatori, ...) risalgono al 2011; sono quindi passati i 5 anni previsti dall'art. 10 della L.R. 4/2003 per l'inoltro della dichiarazione attestante la permanenza dei requisiti minimi.

I soggetti interessati (titolari di studi e legali rappresentanti di ambulatori, poliambulatori, cliniche, ...) dovranno inviare alla Regione Lazio, entro 60 gg dalla data di pubblicazione della presente nota sul BUR Lazio, una dichiarazione sostitutiva di atto notorio, esclusivamente secondo modello inserito nella nota allegata, attestante la permanenza dei requisiti minimi di cui all'art.5, c.1, l.a.

Il mancato invio dell'autocertificazione comporterà l'accertamento della permanenza dei requisiti autorizzativi da parte delle Asl.

Si prega di leggere la nota allegata e i chiarimenti!

Allegati:
Scarica questo file (REGLAZIO.REGISTRO UFFICIALE.2017.0413321.pdf)REGLAZIO.REGISTRO UFFICIALE.2017.0413321.pdf[NOTA Regione Lazio rinnovo autocertificazione requisiti minimi apertura studi]895 kB
Scarica questo file (REGLAZIO.REGISTRO UFFICIALE.2017.0418649.del 30 agosto2017.pdf)REGLAZIO.REGISTRO UFFICIALE.2017.0418649.del 30 agosto2017.pdf[CHIARIMENTI sulla NOTA DELLA REGIONE LAZIO E MODULO SPEDIZIONE]1024 kB

La Fnomceo trasmette nota e vademecum del Ministero della Salute circa la nuova normativa sulle vaccinazioni obbligatorie.

Allegati:
Scarica questo file (139 Circ_Lorenzin vaccinazioni.pdf)139 Circ_Lorenzin vaccinazioni.pdf[indicazioni operative DL 73 Ministero della Salute sugli obblighi vaccinali 2017]361 kB
Scarica questo file (140 Guida ai nuovi obblighi vaccinali.pdf)140 Guida ai nuovi obblighi vaccinali.pdf[guida alle vaccinazioni in Italia 2017-2018]641 kB